Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

I progetti con le scuole

PROGETTI CON IL MONDO DELLA SCUOLA
Cooperazione e stili educativi: un binomio importante con un significato profondo, poiché fare cooperazione non è solo economia civile, ma è sempre stato e vogliamo continui a significare anche un modo di essere e di vivere. Attraverso esperienze di gruppo si cresce, si costruisce e si fa crescere la propria Comunità, compito rispetto al quale i ragazzi sono chiamati a fare la loro parte; per questo, insieme alla scuola, la Cassa Rurale vuole proporre loro di fare una scelta di generosità, che li educa ad essere cittadini attivi e che si pone nel solco della tradizione sociale e culturale del nostro Territorio che vive numerose e valide realtà cooperative.

SCUOLE ELEMENTARI E SCUOLE MEDIE
Tra le iniziative che la Cassa Rurale propone sul Territorio per coinvolgere ed accompagnare la crescita dei ragazzi sono stati proposti i seguenti progetti:
- lezioni di educazione cooperativa, in collaborazione con l'Ufficio Educazione Cooperativa della Federazione Trentina della Cooperazione;
- visite guidate al Centro Direzionale della Cassa Rurale;
- corsi di teatro;
- concorso di disegno sul tema del risparmio.

COOPERATIVE SCOLASTICHE

La Cassa Rurale promuove, in collaborazione con l'Ufficio Educazione Cooperativa di Cooperazione Trentina, la costituzione di Cooperative Scolastiche all'interno delle Scuole. Ogni anno vengono costituite nuove ACS, che svolgono attività scolstiche e ricreative seguento un modello organizzativo di tipo cooperativo, eleggendo le cariche sociali ed utilizzando la documentazione specifica (Atto costitutivo, Statuto, Libri contabili, ecc.).

L'EDUCAZIONE COOPERATIVA NELLA SCUOLA
L’educazione cooperativa diventa un “laboratorio di esperienza”, nel senso che si riconosce ad essa la capacità di integrare, sapere e saper fare, conoscenze e competenze. Lo studio della cooperazione diventa un’area progettuale nella quale possono trovare espressione e concorrono più discipline scolastiche. Ecco quindi che quel rapporto di collaborazione che lega la Cassa Rurale di Tuenno – Val di Non e il mondo della scuola si arricchisce e si consolida nel tempo, consentendo alle due realtà di cooperare e realizzare numerose e stimolanti attività formative, ribadendo e vivendo le finalità dell’educazione cooperativa.
La scopo finale è quello di avvicinare i giovani ai valori della partecipazione, della solidarietà, della democrazia e dell’impegno personale.